OnePiece.it
Login / Registrati
Ricordati

Non sei iscritto?

Registrati subito è gratis

Registrati!

Marshall D. Teach

« Zehahahahahaha! »
(Risata di Teach)

Il personaggio
Marshall D. Teach noto anche come Barbanera è il nuovo imperatore prendendone il posto da Barbabianca, ha una corporatura enorme e massiccia, con l'aspetto di un vero e proprio pirata. È un amante delle crostate di ciliegia, indossa una camicia bianca sbottonata e un cappotto nero con spalline. Ha i capelli neri ricci, una bandana, un naso pronunciato e una barba incolta nera, oltre a dei denti poco curati. Ha mangiato il Frutto di Dark Dark della categoria Rogia che lo rende incredibilmente potente; tuttavia anche senza l'abilità derivatagli dal Frutto è un avversario molto temibile, possiede infatti una forza sovrumana ed è stato lui a procurare la cicatrice sull'occhio a Shanks. Grazie a questo frutto, comunque, è in grado di creare e controllare la gravità e di creare veri e propri buchi neri. Il suo obiettivo, comune a molti altri pirati della Rotta Maggiore, è quello di diventare il Re dei Pirati.
La sua personalità è molto simile a quella di Rufy: condividono lo stesso appetito e lo stesso sogno, tengono molto ai loro compagni e sono disposti a proteggerli e odiano i capitani che trattano male la propria ciurma. La differenza è che quando Barbanera affronta qualcuno non ha alcuna misericordia e non si fa scrupoli ad ucciderlo. Detesta la nuova società dei pirati dedicata allo sfarzo, la cosiddetta "nuova generazione".

Taglia: Sconosciuta
Grado: Capitano della sua ciurma "i pirati di Barbanera"

Storia
Teach trascorse decenni nella ciurma di Barbabianca nella speranza di riuscire a trovare il Frutto Dark Dark. Non si sa niente della sua infanzia o della sua esperienza in altre ciurme. Un anno prima dell'inizio della narrazione prima rifiuta di fronte ad Ace la prospettiva di una promozione a capitano di flotta, poi uccise senza esitazione Satch, il comandante della quarta flotta dei pirati di Barbabianca, che aveva trovato il frutto tanto desiderato (di cui si impossessò). Dopo aver lasciato la ciurma di Barbabianca, Teach e la sua ciurma attaccarono il Regno di Drum e cacciarono re Wapol. La sua prima apparizione si ha durante la saga di Jaya: in questa occasione Barbanera cerca di catturare Rufy e di intascare la sua taglia, ma non ha successo.

Riappare quindi molto tempo dopo, alla fine della saga di Enies Lobby, sull'isola Banaro dove si scontra con Portuguese D. Ace, altro membro della ciurma di Barbabianca, che il capitano aveva mandato per vendicare l'uccisione di Satch. Barbanera ha però la meglio e, essendo riuscito a far imprigionare Ace, viene ammesso nella Flotta dei 7 per rimpiazzare Crocodile.
Come richiesto dal Governo, si reca a Marijoa insieme agli altri membri della Flotta dei Sette per partecipare allo scontro con Barbabianca, tuttavia, quando mancano cinque ore all'esecuzione di Portuguese D. Ace, ricompare ad Impel Down, disobbendendo al Governo Mondiale. Arrivato al livello 1, incontra Shiryu e successivamente arriva al livello 4 con la sua ciurma, dove, sconfitti Hannyabal e le guardie, incontra di nuovo Rufy. Dopo un breve combattimento, in cui i due pirati si colpiscono a vicenda, ha un breve dialogo con Crocodile e lo stesso Rufy, spiegando il perché della condanna a morte di Ace. Subito dopo sfida il direttore della prigione Magellan, che utilizza l'Hydra su tutta la ciurma, lasciando Teach apparentemente in pessime condizioni. Il capitano e i suoi uomini però riescono a salvarsi grazie all'aiuto di Shiryu, che gli fornisce l'antidoto del veleno di Magellan e subito dopo entra nella sua ciurma poiché, come afferma lui stesso, all'interno di Impel Down non avrebbe avuto futuro.

Riappare a Marineford dopo la morte di Portuguese D. Ace mostrando di aver acquisito nuovi membri per la sua ciurma grazie all'incursione ad Impel Down, unico scopo per il quale aveva richiesto di entrare nella Flotta dei 7.
Intraprende un breve scontro con Barbabianca, riuscendo ad ucciderlo grazie alle gravi ferite di quest'ultimo e all'aiuto che riceve dalla nuova ciurma. Dopo averlo ucciso utilizza un velo nero per coprire lui ed il cadavere dell'ex-capitano e, con uno stratagemma ancora sconosciuto, riesce ad assorbire il potere del frutto Gura Gura. Marco rivela che Teach è stato in grado di resistere a due poteri dei frutti del diavolo, a causa della sua "costituzione particolare".
Col suo nuovo potere, cerca di abbattere Marineford per sempre, dando prova al mondo intero della sua pericolosità, ma viene fermato da Sengoku. Infine abbandona l'isola con la sua ciurma, comprendendo che la guerra è ormai giunta al termine.

Tecniche e Abilità
Dopo aver mangiato il frutto Dark Dark, Barbanera è in grado di creare enormi buchi neri, con i quali può risucchiare ogni cosa presente nelle vicinanze, compresa la luce. Tutti gli oggetti risucchiati, prima di essere espulsi, vengono compressi e schiacciati dalla enorme gravità presente all'interno del buco. Inoltre, è in grado di risucchiare temporaneamente i poteri degli altri frutti del diavolo, tramite contatto fisico, rendendo gli altri Rogia vulnerabili. A differenza degli altri frutti della categoria Rogia, questo non conferisce l'intangibilità, ed è pertanto vulnerabile ai colpi avversari. Oltre a ciò Teach vanta una forza fisica e resistenza elevatissima.
  • Black Hole: Barbanera espande l'oscurità sopra una grande area e assorbe tutto ciò che la circonda. Dopodiché, la forza di gravità schiaccia e distrugge ogni cosa, come ad esempio un intero villaggio dell'isola Banaro.
  • Liberation: Tecnica usata dopo il Black Hole. Barbanera espelle tutto ciò che è stato distrutto dalla gravità del buco. Se il bersaglio è un essere umano, questi fuoriesce completamente debole, per via della forte gravità, e sotto shock. Con questa tecnica Barbanera è in grado, come lui stesso sostiene, di poter risucchiare palle di cannone, proiettili, spade, impatti, fuoco, fulmini e altra ancora e rilanciarle al nemico ad elevata velocità.
  • Gorgo Oscuro: Estendendo il braccio, Barbanera attiva il suo potere, e grazie alla gravità, attrae il nemico verso di sé. Successivamente, lo attacca con la massima potenza. Questa tecnica è utilizzata principalmente per annullare i poteri di un possessore di un altro frutto del diavolo. Usata la prima volta per risucchiare i poteri di Portuguese D. Ace. L'effetto è immediato e non lascia scampo a niente.
Barbanera inoltre è in grado di creare un enorme muro nero di oscurità, simile all' "Imperatore Fiammante" di Ace, e sembrerebbe essere la tecnica più potente di cui dispone, dato che con questa è riuscito a sconfiggere Ace.

Dopo la battaglia di Marineford, Barbanera acquisisce anche il potere del frutto Gura Gura, che gli consente di creare a piacimento terremoti e di provocare vibrazioni in ogni mezzo materiale.
Statistiche della pagina
Pagina vista: 74458
Pagina creata da: Roronoa Zoro , 6 gennaio 2010
Ultimo aggiornamento: 20 luglio

Caricamento commenti in corso...

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento devi essere Registrato!

Se sei già registrato? Esegui il Login!
Non sei registrato? Registrati ora, è gratis!
Ultimi Quiz
di danieleoleandro - 20 agosto alle 21:33
di xX DarkBlake Xx - 10 agosto alle 21:06
di Franzisko-Da-Drake:) - 21 luglio
Ultimi messaggi nel forum
di Kaizoku ou ni - circa un ora fa
di Akagami .no shankusu - 2 ore fa
di monkey d rubber - 4 ore fa
di luistar - 5 ore fa
di monkey d rubber - 5 ore fa
Apri