OnePiece.it
Login / Registrati
Ricordati

Non sei iscritto?

Registrati subito è gratis

Registrati!
Home » Info » Personaggi » Luoghi » Thriller Bark

Thriller Bark

   

Thriller Bark è un'isola vagante, costituisce di fatto la nave più grande del mondo. Il capo dell'organizzazione è il membro della flotta dei 7 Gekko Moria e a parte Perona, Absalom e Hogback tutti gli altri membri sono zombie, creati immettendo in corpi artificiali le ombre sottratte ai pirati.
Dieci anni prima della narrazione attuale, Gekko Moria era il capo di una ciurma pirata composta interamente da esseri umani, ma, giunto nel Nuovo Mondo, venne attaccato da Kaido, che sconfisse il membro della Flotta dei Sette a causa della debolezza del suo equipaggio, che eliminò totalmente.
Tempo dopo Moria, insieme ad Absalom e Perona, incontrò Hogback, con il quale fece un accordo promettendogli che avrebbe riportato in vita Victoria Cindry, in cambio del suo aiuto per creare potenti zombie, che diventarono i nuovi membri della ciurma di Moria, nei quali questo riponeva fiducia perché non potevano essere sconfitti e dei quali egli aveva intenzione di servirsi per diventare il re dei pirati. Creò l'isola vagante Thriller Bark, e con essa si stabilì nel Triangolo Florian, dove iniziò a rubare le ombre a tutti i malcapitati che passavano da lì, ingrandendo sempre di più le file dei suoi zombie. Cinque anni dopo giunse sull'isola Brook, uno scheletro, al quale venne rubata l'ombra, che venne inserita dentro un potente samurai del passato chiamato Ryuma. Anche se Brook fu sconfitto dalla sua ombra, riuscì a capire come purificare gli zombie e riuscì a ridurre drasticamente il numero degli zombie.
Altri cinque anni dopo, a Thriller Bark arrivò la ciurma di Cappello di Paglia. Inizialmente Moria riuscì a prendere le ombre di Sanji, Roronoa Zoro e Monkey D. Rufy, il capitano, e con quella di quest'ultimo creò lo Special Zombie, Odr. In seguito però tutti i sottoposti di Moria furono sconfitti dalla ciurma di Cappello di Paglia, che, grazie all'aiuto di Brook, riuscì a purificare anche molti degli zombie. Infine, dopo aver assorbito le ombre di ogni zombie presente sull'isola, anche Moria venne neutralizzato da Rufy, che riuscì così a recuperare le ombre di tutti i suoi compagni e delle altre persone a cui era stata rubata l'ombra.
In seguito alla quasi totale distruzione di Thriller Bark, Hogback e Absalom lasciarono l'isola a bordo di una imbarcazione, con Moria ancora privo di sensi.

Personaggi

Gekko Moria

Gekko Moria è un membro della Flotta dei 7 oltre che il capitano della nave pirata più grande del mondo, Thriller Bark, e mira a diventare il Re dei Pirati. Moria si è cibato del Frutto del Diavolo "Shadow Shadow" che gli dà il potere di rubare le ombre altrui e di manipolarle come fossero oggetti solidi. Possiede un gigantesco paio di forbici che usa per tagliare l'ombra alla base, separandola dal suo proprietario. Grazie alla sua abilità e all'aiuto del Dr. Hogback, capace di rendere i corpi senza vita atti a rivivere, Moria può creare degli zombie combattenti che obbediscono a qualsiasi suo ordine. Una volta inserita l'ombra nel corpo infatti, questa agisce come una seconda anima, portando con sé i movimenti e le maniere del proprietario. Tuttavia se il proprietario di un'ombra muore, anche allo zombie creato da quell'ombra tocca la stessa sorte. Le persone rimaste senz'ombra sono costrette a tenersi lontane dalla luce del sole, altrimenti finirebbero vaporizzati Il personaggio
Moria è un uomo di grossa mole dal fisico sproporzionato:ha un torace molto piccolo ed addome e sedere molto voluminosi (Oz, durante la sua fase "disobbediente" lo schernisce chiamandolo Cipollone); alcune sue caratteristiche, come la presenza di corna, lo fanno rassomigliare a un diavolo. Inoltre sulla fronte e lungo il collo ha dei segni a forma di X che potrebbero essere dei punti di sutura. È un tipo alquanto tranquillo, non si preoccupa nemmeno del fatto che la sua nave e la sua ciurma vengano distrutte e non esita a fare affidamento sugli altri per raggiungere i propri obiettivi, tanto che la sua frase preferita è: Fallo tu!, che riflette la sua personalità pigra e la sua tendenza a lasciare tutto il lavoro ai suoi sottoposti. Questo suo atteggiamento si riscontra anche in combattimento, spesso infatti preferisce starsene in disparte e lasciare che sia la sua ombra, Doppelman, con la quale può scambiarsi in qualsiasi momento, a combattere al posto suo.
Quando Orso Bartholomew giunge a Thriller Bark, Moria è irritato nell'apprendere delle preoccupazioni del Governo Mondiale relative all'eventuale caduta d'un secondo membro (lui stesso); inoltre si mostra decisamente sospettoso sui motivi di tanta obbedienza e dedizione del suo collega alla volontà dei Governo Mondiale Il suo Jolly Roger è un teschio dall'aria diabolica, sormontato da due ali di pipistrello.

Dottor Hogback

Il Dottor Hogback è un medico estremamente abile, che secondo Tonytony Chopper era estremamente famoso fra i dottori ed aveva salvato un numero assai elevato di persone. Un giorno sparì dalla circolazione, destando molto scalpore.
Inizialmente, quando accoglie Nami, Chopper e Usop nella villa di Thriller Bark, afferma di essersi stabilito lì per compiere ricerche sulla natura della vita e della morte, usando gli zombie dell'isola, ma come viene svelato dopo questa è una bugia, in quanto il suo scopo è quello di creare potenti corpi in cui Moria inserisce le ombre rubate per dare vita agli zombie.
In seguito, Hogback spiega che era diventato dottore soltanto per i soldi e non gli è mai importato delle vite dei pazienti. Si era alleato con Moria per realizzare i suoi due sogni, cioé creare lo zombie più forte del mondo e riportare in vita Victoria Cindry, un'attrice dalla quale era stato respinto che era morta cadendo dal palco. Lo zombie di Cindry diventò così la sua "servitrice personale". Durante il combattimento con Robin e Chopper, fa affidamento soltanto sugli zombie Jigoro ed Inuppe (oltre che su Cindry), ma questi per un suo sbaglio vengono neutralizzati e Odr distrugge il luogo in cui si trovano, interrompendo il combattimento. Nonostante Hogback, mentre sta per finire schiacciato da un piede di Odr, chieda aiuto a Cindry, questa afferma che il suo corpo non può muoversi e non lo salva, a causa delle recenti parole di Chopper che le hanno riportato alla luce la vita precedente.
Nonostante ciò, Hogback non muore e viene poi visto abbandonare l'isola su una barca insieme a Absalom e Moria, quest'ultimo ancora privo di sensi.

Camposanto Absalom

Camposanto Absalom è il comandante dei soldati zombie e dei generali zombie di Thriller Bark. Ha mangiato il frutto del diavolo Suke-Suke, che gli permette di diventare invisibile e rendere invisibile tutto ciò che tocca, abilità che gli è utile sia in combattimento, dove tiene nascosti dei bazooka sotto le maniche e si avvale inoltre della sua grande forza, sia per spiare le ragazze, in quanto è estremamente pervertito, tanto che i suoi sottoposti lo chiamano scherzosamente Pervsalom. Il suo corpo è stato modificato da Hogback, che lo ha potenziato con pelle di elefante, muscoli di gorilla e di orso e il muso di un leone, donandogli una forza sovrumana.
All'arrivo della ciurma di Cappello di Paglia a Thriller Bark, decide di fare di Nami la sua sposa, ma questa viene difesa sia da Sanji, che lo sconfigge in un duro combattimento durante il matrimonio, che da Laura, uno zombie femmina a forma di facocero che lo vuole sposare; Laura stessa soccorre Nami quando Absalom si risveglia, ma egli è oramai senza forze dopo l'aspro scontro con Sanji e viene facilmente battuto da Nami. In seguito, Absalom viene svegliato da Hogback e, insieme a Moria ancora privo di sensi, lasciano Thriller Bark su una barca.
Da notare che, giunta da poco a Thriller Bark, Nami avvista lo zombie numero 69, un leone con volto umano. Le cuciture in viso sono identiche a quelle di Absalom, facendo pensare che la bocca di questo leone sia stata usata per lui. Non si può però essere certi del contrario, dato che lo stesso Oda rispondendo ad un SBS non è interessato a sciogliere questo piccolo mistero

Perona

Perona, anche chiamata Ghost Princess, è una dei comandanti degli zombie di Moria, capo degli zombie selvaggi e degli zombie sorpresa.
È una giovane ragazza con lunghi capelli rosa, vestita da Gothic Lolita. Ha mangiato il frutto del diavolo Horo-Horo. Questo frutto le permette di creare dei fantasmi che, se attraversano il corpo di qualcuno, lo rendono completamente privo di autostima e di voglia di vivere.Inoltre, può separarsi dal suo corpo, rendendosi così intangibile e in grado di volare e di modificare a suo piacimento le sue dimensioni. Può inoltre evocare dei piccoli fantasmi che causano esplosioni devastanti. Tuttavia, i fantasmi che privano di autostima non hanno effetto sulle persone che ne sono già sprovviste, come Usop, che dopo essere stato messo in difficoltà dall'intangibile spirito di Perona, capisce il suo trucco e la neutralizza.
In seguito cerca terrorizzata di fuggire da Thriller Bark a bordo della Thousand Sunny ma incontra Orso Bartholomew. Quando capisce chi sia, si rifiuta di dirgli dove si trovi Moria e cerca invece di catturarlo, ma questi le chiede dove le piacerebbe andare e la tocca, facendola sparire. Quando Absalom, Hogback e Moria partono da Thriller Bark, affermano di non essere riusciti a trovarla da nessuna parte. Attualmente si trova sull'isola di Kuraigana dove soccorre Roronoa Zoro anch'esso inviato da Orso sulla medesima isola.
Il sogno di Perona è che tutte le creature carine siano trasformate in zombie al suo servizio. Nonostante l'aspetto, ha un carattere estremamente autoritario e non sopporta che gli si dica cosa deve fare. Ha uno zombie che la accompagna sempre, Kumacy, ma gli ripete in continuazione di stare zitto perché se parla non è abbastanza carino, a causa della sua voce flebile, nonostante la sua enorme corporatura. Tuttavia, sembra abbastanza dispiaciuta quando Usop lo purifica.

Zombie

A causa della sconfitta subita da Kaido, ora Moria ripone fiducia soltanto negli zombie, che ritiene essere invincibili, dato che ogni volta che vengono sconfitti si rialzano sempre, perché già morti.
I corpi degli zombie sono assemblati da Hogback, che cerca di renderli più forti possibili, e prendono vita grazie alle ombre che Moria impianta dentro loro rubandole ai pirati che passano per il Triangolo Florian.
Tutti gli zombie hanno su di essi un numero, che serve a dividerli:

  • 0-199: zombie selvaggi
  • 200-399: zombie sorpresa
  • 400-799: soldati zombie
  • 800-899: generali zombie
  • 900: special zombie

Gli zombie sono creati col potere dei frutti del diavolo, e dunque sono debilitati dall'acqua marina e, se ingoiano del sale, l'ombra con la quale erano stati creati si stacca dal loro corpo e raggiunge l'originale proprietario, se ancora in vita, facendo tornare il corpo dello zombie un vuoto contenitore com'era prima. Questa operazione si chiama purificazione. Inoltre, se il proprietario dell'ombra perde la vita, anche l'ombra subisce lo stesso destino; per questo Moria e i suoi subordinati si assicurano sempre che le persone a cui rubano l'ombra non muoiano mentre li allontanano dall'isola.

Oz

Oz, lo Special Zombie, è il novecentesimo zombie creato da Hogback. È una gigantesca creatura rossa, alta come quattro Giganti, con corna e grossi denti. In passato era noto col soprannome di Trascinaisole). Quando era in vita, 500 anni prima della narrazione, era conosciuto come "demone" e viveva nelle terre del nord, dove, come spiega Chopper, probabilmente morì di freddo perché andava in giro a torso nudo. Il suo corpo, ancora congelato, fu trovato dai sottoposti di Moria che lo portarono a Thriller Bark e lì Hogback lo modificò per curare i danni e renderlo più potente, quindi Moria, per fare di lui il più forte zombie mai creato, ci mise dentro l'ombra di Rufy. Inizialmente ha la stessa personalità di Rufy: desidera cibo a dismisura, afferma di voler diventare il re dei pirati e si rifiuta di obbedire a Moria, andandosene in giro per Thriller Bark, ma in seguito diventa come gli altri zombie devoto a Moria, anche se rimangono in lui alcuni tratti di Rufy, come quando dice che il ritratto sulla taglia di Sanji è uguale a lui o il fatto di non riuscire a capire che Usop e Sogeking sono la stessa persona . Quando diventa obbediente, Moria gli consegna gli avvisi di taglia dei membri della ciurma di Cappello di Paglia, gli ordina di trovarli, sconfiggere i più forti e uccidere i più deboli. Questi, insieme a Brook, ingaggiano una battaglia con lui e inizialmente sono messi molto in difficoltà, soprattutto quando Moria entra nel corpo di Odr e, manipolando la sua ombra, allunga il corpo dello zombie rendendo i suoi attacchi uguali a quelli di Rufy. Tuttavia, unendo le loro forze riescono a sconfiggerlo ricorrendo soprattutto a innumerevoli tecniche combinate. Infine, dopo essere ormai reso definitivamente inservibile dal colpo finale di Rufy, viene purificato da Moria che assorbe la sua ombra insieme a quelle di tutti gli zombie dell'isola per usare il suo attacco finale, lo Shadow's Asgard.

Ryuma

Ryuma è lo zombie in cui è stata inserita l'ombra di Brook. È un abile spadaccino con lo stile da schermidore, grazie all'ombra di Brook, e possiede una rara e pregiata spada, la Shuusui, cioè Acqua d'Autunno. In passato era un samurai, in quanto è lo stesso Ryuma protagonista di Monsters, storia autoconclusiva di Eiichir? Oda raccolta in Wanted!. Da vivo, era molto simile a Zoro. Da zombie, avendo l'ombra di Brook, la sua personalità è simile a quella dello scheletro (come si deduce dalla sua risata occasionale e quando chiede a Nami di mostrargli la biancheria) ed usa le sue stesse tecniche, che però risultano più efficaci perché il suo corpo è più potente.
Quando, cinque anni prima dell'attuale narrazione, fu creato usando l'ombra di Brook, fu colui che fermò lo scheletro, andato a Thriller Bark apposta per purificarlo e riprendersi l'ombra, per riuscire così a uscire dal Triangolo Florian senza diventare cenere al contatto con la luce del Sole. Comunque, prima di essere sconfitto, Brook purificò molti zombie, seminando il panico sull'isola. Cinque anni dopo, si scontra di nuovo con lo scheletro, dove quest'ultimo viene di nuovo sconfitto. L'arrivo di Zoro impedisce però a Ryuma di dargli il colpo di grazia, che inizia un nuovo scontro con lo spadaccino, molto più violento e impegnativo, tanto che Brook capisce che lo zombie usava contro di lui solo una piccola parte delle sue potenzialità. Infine Zoro ha la meglio e Ryuma, in fiamme a causa di un potente colpo del rivale, decide di regalargli la sua spada, poco prima di essere purificato dalle fiamme che distrussero il suo corpo.

Victoria Cindry

Victoria Cindry è uno zombie col compito di servire Hogback, creata col corpo di Victoria Cindry, una attrice della quale Hogback era innamorato. Hogback le chiese di sposarlo, ma questa rifiutò in quanto era già fidanzata. In seguito, cadde dal palco durante uno spettacolo e morì. Hogback diventò alleato di Moria proprio perché questi gli promise di resuscitarla.
Quando era in vita, nonostante fosse molto famosa, era una donna sempre sorridente, educata e gentile, tanto che una volta, andata da Hogback per una visita, gli rammendò un bottone sulla giacca. Da zombie invece non sorride mai e odia i piatti, costringendo Hogback a mangiare il cibo che cucina direttamente sul tavolo. Hogback spiega a Chopper, Nami e Usop che in passato era una serva e il suo padrone le aveva proposto di sposarla. Tuttavia, ruppe per sbaglio dieci preziosi piatti del suo futuro sposo, e questi la rifiutò. In realtà, questa è probabilmente la storia di Margarita, la ragazza del Mare Occidentale la cui ombra era inserita in Cindry.
Durante il combattimento contro Robin e Chopper, Hogback mostra l'assoluta obbedienza degli zombie calciandola a terra e costringendola a leccare il pavimento e Chopper, furioso per questo, spiega cosa significhi in realtà essere vivi e umani. Dopo tale discorso, Cindry inizia a piangere ed afferma di non potersi muovere, tornando però quasi subito ubbidiente. Tuttavia quando Hogback la prega di aiutarlo perché stanno entrambi per essere schiacciati da Odr, questa sorride e rimane ferma. Comunque non viene distrutta da Odr ma la sua ombra viene tolta dal corpo quando Moria usa lo Shadow's Asgard, tornando in seguito da Margarita.

Capitano John

Capitano John fu un famoso pirata il cui corpo fu utilizzato dal Dottor Hogback per farne uno zombie al servizio di Gekko Moria. Sotto il comando di Absalom, costui lo sgrida in quanto dedito all'alcool e perennemente ritardatario.
Quando era vivo, era conosciuto per aver collezionato un grande tesoro, ma quando decise di tenerlo tutto per sé stesso, venne ucciso dalla sua ciurma. La locazione del tesoro era segreta e nota solo allo stesso John e quando morì essa fu persa per sempre. Tuttavia, secondo quanto afferma Bagy il Clown, il braccialetto del Capitano John, entrato a far parte del tesoro di Gekko Moria e poi donato da Nami a Rufy, sarebbe un dispositivo in grado di localizzare il tesoro di John. Attualmente la Ciurma di Bagy è alla ricerca di questo bottino.

Kumacy

Kumacy è il principale servitore zombie di Perona. È un grosso orsacchiotto, con pezzi di pelle di diversi colori tenuti insieme da cuciture. In assenza di Perona ha il comando degli zombie selvaggi.
Ha sulla testa un grosso cappello bianco e blu e una mascherina sulla bocca per ricordargli di non parlare, in quando Perona trova che sia molto carino tranne quando parla. Il suo corpo contiene soltanto materiale riempitivo e sulla schiena ha una grossa cerniera, che Usop, Nami e Chopper usano per infilarsi dentro di lui, per nascondersi da Absalom e spiare Moria. Hogback l'ha creato su richiesta di Perona, ispirandosi ad un giocattolo che questa aveva quando era più giovane.
Durante il combattimento fra Perona ed Usop, cerca di aiutare la sua padrona attaccando e distraendo Usop, facendo sì che questa abbia il tempo di chiudersi in una stanza e staccare il suo spirito dal suo corpo, grazie ai poteri del suo frutto del diavolo, senza farsi vedere. In seguito, nonostante la sua forza sia superiore a quella di un orso normale, grazie al conforto datogli dalla maschera di Sogeking, Usop purifica Kumacy, togliendogli la mascherina e mettendogli del sale in bocca.

Laura o Lola (Zombie)

Laura o Lola è uno zombie a forma di facocero, innamorata di Absalom. Cerca di convincerlo a sposarla in tutti i modi e, non riuscendoci, gli tende anche delle trappole.
Quando scopre che Absalom intende sposarsi con Nami, inizialmente cerca di ucciderla, ma poi le due fanno amicizia, anche perchè Nami la distrae dicendole di essere un uomo di nome Namizo, e poi schierandosi dalla sua parte, facendole dei complimenti su come lei e Absalom starebero bene insieme. Più tardi Laura, che capisce che lei è una donna, si reca nel luogo in cui si sta svolgendo le nozze fra Nami e Absalom e cerca di distrarre quest'ultimo con una proposta di matrimonio. Absalom colpisce Laura con i suoi bazooka, ma Nami per la rabbia gli scaglia contro una Thunder Ball, facendogli perdere i sensi (anche perchè Absalom era debilitato dal precedente scontro con Sanji). Laura allora bacia Absalom, "sposandolo", quindi spiega a Nami la situazione sull'isola. In seguito la sua ombra viene richiamata da Moria per lo Shadow's Asgard, e infine torna dalla Laura umana, alla quale Nami per riconoscenza regala parte del tesoro.
Fa parte dei generali zombie: è molto forte e combatte con un'ascia o due katane.

Jigoro

Jigoro del vento è lo zombie in cui è stata inserita l'ombra di Zoro. Ha la sua stessa personalità, la sua stessa facilità a perdersi e come lui è uno spadaccino.
Col passare del tempo, comunque, perde molta della sua personalità, come tutti gli zombie, ma nonostante ciò continua a litigare in continuazione con lo zombie Inuppe, che ha l'ombra di Sanji. In passato era un samurai, uccise più di 7000 pirati per proteggere la sua famiglia e morì a 59 anni, mentre come zombie ha il numero 850 e fa parte dei generali zombie.
Viene usato da Hogback per il combattimento contro Robin e Chopper insieme a Inuppe, ma i due non fanno altro che litigare. Infine, si lanciano dalla finestra della torre perché Hogback glielo ordina per sbaglio. Come gli altri zombie, viene purificato quando Moria richiama la sua ombra per lo Shadow's Asgard, e in seguito la sua ombra torna a Zoro.

Inuppe

Inuppe è lo zombie in cui è stata inserita l'ombra di Sanji. Ha la sua stessa personalità, è galante con le donne ed usa i suoi stessi attacchi. Inoltre, anche dopo aver perso la sua personalità, continua a litigare in continuazione con lo zombie Jigoro, che ha l'ombra di Zoro.
Fa parte di un trio di pinguini che attacca Nami, Usop e Chopper insieme ad altri Wild Zombie nel Wonder Garden di Perona, anche se poi difende Nami in quando donna. A detta dei Wild Zombie è forte come un generale zombie, ma dato che Sanji non aveva una taglia con fotografia non è stato riconosciuto e la sua ombra è finita nel comune corpo di un Wild Zombie. Infatti Inuppe sente il suo corpo debole e non riesce a controllarlo bene ma, grazie alla grande abilità combattiva di Sanji, riesce comunque a essere molto forte. Quando Absalom viene nel Wonder Garden a prendere Nami per portarla al loro matrimonio, Inuppe gli si oppone e combatte contro di lui, per proteggere la ragazza, venendo sconfitto ma facendola fuggire insieme a Usop e Chopper.
Viene usato da Hogback per il combattimento contro Robin e Chopper insieme a Jigoro, ma i due non fanno altro che litigare. Infine, si lanciano dalla finestra della torre perché Hogback glielo ordina erroneamente, ingannato da Robin. Come gli altri zombie, viene purificato quando Moria richiama la sua ombra per lo Shadow's Asgard, e in seguito la sua ombra torna a Sanji.

Hildon

Hildon è uno zombie simile ad un vampiro, e probabilmente gli è stata impiantata una dentatura da vampiro, appunto, non sua. A causa di ciò parla strasciacando le parole con la lettera "s", anche se solo nel manga. Ha tatuato sul corpo il numero ventuno.
La prima volta lo si vede quando accoglie Nami, Usop e Chopper mentre stanno scappando da Cerbero. Si offre allora di aiutarli a raggiungere la villa, ma poi li abbandona nella foresta in balia degli zombie. Riappare qualche volta, dopo, portando i messaggi di Moria ai suoi sottoposti, dato che può volare in ogni angolo di Thriller Bark.
Come gli altri zombie, viene purificato quando Moria richiama la sua ombra per lo Shadow's Asgard.

Talaran

Talaran è un grosso zombie e appare come l'incrocio fra un ragno e una scimmia; infatti si fa chiamare lui stesso "Spider Monkey" e ripete spesso, come intercalare, la parola "Monkey". Nonostante abbia grosse orecchie, è un po' sordo.
Il suo compito è quello di bloccare le navi dei pirati che giungono dentro Thriller Bark, come fa con la Thousand Sunny, affinche gli zombie possano catturare l'equipaggio. Infatti è in grado di produrre una tela vischiosa dalle mani, molto potente grazie alle modifiche di Hogback, con la quale blocca gli avversari o le loro imbarcazioni. La tela è molto difficile da rompere perchè elastica e resistente, ma a contatto col fuoco si distrugge subito.
Combatte contro Franky e Nico Robin. Anche se inizialmente si trova in difficoltà contro i due e sta per essere battuto, riesce a immobilizzare Robin grazie ai suoi sottoposti, gli Spider Mouse, degli zombie più piccoli di lui che sono un incrocio tra un ragno e un topo, che attaccano di sorpresa l'archeologa con la loro tela e riescono a bloccarla. Talaran cattura poi il cyborg quando questi si distrae per aiutarla. Tuttavia, viene sconfitto e purificato da Brook, che giunge in aiuto dei due.

Cerbero

Cerbero è il gigantesco cane a 3 teste (disposte orizzontalmente) che scorazza nell'isola di Thriller Bark seminando il panico tra tutti coloro che non sono zombie, come i fuggiashi senza ombra rifugiati nella foresta, ma anche Chopper, Usop e Nami che quando vi incappano fuggono inorriditi.
Vi si imbatte anche il resto della Ciurma di Cappello di Paglia: Rufy vorrebbe fargli qualche carezza, ma constatatane l'indole aggressiva lo "addomestica" rifilandogli un pugno poderoso; poi si fa trasportare in groppa per un breve tratto, ma Cerbero riesce a fuggire quando la ciurma viene distratta dall'arrivo degli zombie soldati nella foresta. Anche lui viene purificato con lo Shadow's Asgard di Gekko Moria.
Chiaramente Hogback, nel farlo, si è ispirato al Cerbero della mitologia greca, ma diversamente dall'originale la sua testa di destra è volpina (forse per carenza di una testa canina). Quando ciò gli viene fatto notare, si infuria molto.

Buhichuck

Buhichuck è uno degli zombie sorpresa che si trovano nella villa di Hogback. Afferma di essere il capitano degli Zombie Sorpresa. Come gli altri zombie dimostra un profondo rispetto per Gekko Moria, tanto da temere di pronunciare il suo nome e apostrofandolo "Supremo". Consiste in un trofeo appeso al muro con una testa e due zampe di maiale, ma dietro al trofeo c'è anche tutto il resto del corpo. Alla base del suo trofeo ci sono due sapade incrociate, che all'occorrenza utilizza come armi.
Inizialmente affronta Nami, Usop e Chopper, insieme ai suoi sottoposti zombie, riuscendo a metterli in fuga a causa del loro spavento, ma quando incappa in Rufy, Franky, Robin, Zoro e Sanji viene sconfitto insieme agli altri zombie con facilità. I membri del resto della ciurma, quindi, lo costringono a guidarli per il castello, ma invece di aiutarli li porta in una stanza con dentro un gruppo armato di generali zombie e poi fugge, mentre la ciurma è impegnata nel combattimento con gli zombie.
Come gli altri zombie, viene purificato quando Moria richiama la sua ombra per lo Shadow's Asgard

Zerbinoso

Zerbinorso è uno degli zombie sorpresa sotto il diretto controllo di Buhichuck. Ha le sembianze di un gigantesco orso bianco, però appiattito quasi come un tappeto. Pare essere molto stimato dagli altri zombie sorpresa.
La prima volta compare nella villa di Hogback, mentre attacca Usop, Nami e Chopper insieme a Buhichuck e altri zombie sorpresa; e anche se messo in difficoltà dal cecchino che gli tira addosso delle candele, bruciandolo e intimidendolo, dato che tutti gli zombie hanno paura del fuoco; riesce a metterli tutti e tre in fuga, dato che erano molto spaventati. Più tardi lui e gli zombie sorpresa sotto lo stretto comando di Buhichuck incontrano il resto della ciurma e Zerbinorso rimane impressionato dalla loro forza, contro la quale può ben poco. Viene sconfitto da un Gom Gom Bazooka di Rufy, il quale prima di neutralizzarlo gli rivela che se loro non si fossero dimostrati così ostili sarebbero potuti divantare amici, in quanto il capitano col cappello di paglia simpatizza molto per ogni forma di stranezza.
Più tardi la sua ombra sarà purificata dalla mossa Shadow's Asgard di Gekko Moria.

Fratelli Risky

Fratelli Risky sono una coppia di zombie selvaggi dalla forma di due gemelli scoiattoli (risu in giapponese significa scoiattolo) al servizio di Perona, di solito vengono loro affidati piccoli compiti come il trasporto di persone svenute o a cui togliere l'ombra tra le varie aree di Thriller Bark. Infatti sono loro a portare la bara con dentro Usop, Nami e Chopper svenuti, dopo esser stati sconfitti da Ryuma, alla stanza di Gekko Moria, per far si che venga loro prelevata l'ombra, ma fanno maldestarmente cadere la bara. La caduta fa rinvenire Chopper; allora i due decidono di attaccarlo ma vengono sconfitti con un solo pugno dal medico, in forma "Heavy Point".
Le ombre che li animavano provengono dai Fratelli Risky dei pirati Rolling. Vengono poi purificati con la mossa Shadow's Asgard di Gekko Moria, e le loro ombre tornano ai rispettivi padroni.

Ippogentiluomo

Ippogentiluomo è uno zombie al servizio di Perona e ha le sembianze di un grosso ippopotamo bipede con gradi baffoni, agghindato come un antico lord. Combatte con una spada e uno scudo ed è il Vice-capitano degli zombie selvaggi.
Appare per la prima volta nello Wander Garden di Perona, insieme ad altri zombie selvaggi, e tenta di attaccare Usop, Nami e Chopper coi suoi compagni ed è solo per l'intervento di Inuppe che non ferisce Nami, il quale lo calcia via per salvarla. Dopo la purificazione di Kumacy irrompe improvvisamente nello scontro tra la sua padrona e Usop, cercando di attaccare quest'ultimo, ma Usop, che lo intercetta, lo sconfigge con un colpo del suo Impact Dial. La sua ombra viene poi tolta dal suo corpo con la tecnica di Gekko Moria chiamata Shadow's Asgard.
È ispirato ad un pupazzo prodotto dalla fabbrica di giocattoli di Blik Wapol.

Gyoro, Nin e Bao

Gyoro, Nin e Bao sono un trio di strani e piccoli zombie che compaiono per la prima volta informando Moria dell'arrivo della ciurma di Cappello di Paglia a Thriller Bark, e poi portando da mangiare a Gekko Moria, dato che questo doveva rifocillarsi perché aveva dormito per quattro giorni dopo lo scontro derivato dall'ultimo attacco alla sua imbarcazione. In seguito, Moria ordina loro di aprire la cella frigorifera di Odr e di guidarlo verso il gigante.
Come gli altri zombie, vengono purificati quando Moria richiama la loro ombra per lo Shadow's Asgard

Spoil

Spoil è un vecchietto piuttosto malandato (ha una cicatrice al volto, una al tronco ed è cieco ad un occhio) che fa parte degli sventurati di Thriller Bark, (detti Fuggiaschi della Foresta), in cui la Ciurma di Cappello di Paglia s'imbatte appena approdata a Thriller Bark.
Inizialmente viene da tutti (tranne Rufy) scambiato per uno zombie; poi fatta chiarezza, egli si fa portavoce della disperazione di quella povera gente e implora la ciurma di battere Gekko Moria: essendo il decano dei prigionieri è il Presidente Onorario dell'Associazione Vittime di Thriller Bark, formata da quanti a Thriller Bark sono stati derubati della propria ombra e si sono rifugiati nella antistante foresta; ascoltato il suo racconto Franky addirittura scoppia in lacrime. Ormai abituato a vivere nella penombra, porta sempre con se una lanterna. Tornato libero ringrazia calorosamente i suoi salvatori assieme ai Pirati Rolling.

Pirati Rolling

Laura (Umana)

Laura, detta La Pretendente è il capitano dei Pirati Rolling, una ciurma che compare a Thriller Bark. A lei ed ai suoi sottoposti sono state rubate le ombre da Gekko Moria, che le ha usate per creare degli zombie. In particolare con quella di Laura è stata creata Laura, uno zombie femminile con corpo da facocero, che ha caratteristiche molto simili a quella Laura umana.
È una donna molto brutta, grassa, con gambe corte ed una grossa faccia con labbra enormi ed una bocca sdentata. Ha due lunghe trecce che ciondolano dalla sua testa. Ha l'abitudine a chiedere a chiunque di sposarla e, dopo averlo proposto a tutti gli uomini della ciurma di Cappello di Paglia, raggiunge la quota di 4.449 rifiuti. Tuttavia, è una donna d'onore e non esita a mettere a repentaglio la propria vita per proteggere i suoi nuovi alleati.
Sua madre è una piratessa ed attualmente si trova nel Nuovo Mondo. Un giorno decise di lasciare sua madre per fare con la sua ciurma un viaggio nella prima metà della Rotta Maggiore, ma tre anni prima della narrazione giunse a Thriller Bark dove le fu rubata l'ombra insieme a quelle dei suoi sottoposti. Per evitare di morire, passò gli anni seguenti nascondendosi nella foresta per evitare la luce solare e durante questo tempo scoprì che, catturando le ombre degli zombie purificati, si potevano inserire nei corpi delle persone per dotarle di nuove abilità. Dopo aver incontrato Rufy, capisce le sue potenzialità e decide di aiutarlo con questo metodo. Così, mentre Nightmare Rufy si scontra con Moria, lei e la sua ciurma assistono allo scontro sostenendolo e non indietreggiano nemmeno al sorgere del sole. Dopo aver festeggiato per qualche giorno insieme agli altri per il riappropriamento dell'ombra, consegna a Nami una Vivre Card per farla giungere a sua madre nel Nuovo Mondo e questa, riconoscente per come era stata aiutata anche dalla sua versione zombie, le regala una parte del bottino accumulato. Laura ed i pirati Rolling partono quindi sulla nave di Brook, risistemata a puntino da Franky per l'occasione.

Fratelli Risky (Umani)

I Fratelli Risky sono due pirati che fanno parte della Ciurma dei Pirati Rolling capitanata da Laura. Hanno perso la propria ombre a causa di Gekko Moria. Fanno parte dell' Associazione Vittime di Thriller Bark, e sono ossessionati, come il loro capitano nel riuscire a riottenere essendo disposti a tutto per riuscire nel loro scopo. Hanno paura della forza di Gekko Moria.

Statistiche della pagina
Pagina vista: 73674
Pagina creata da: rubbermitico , 16 settembre 2009
Ultimo aggiornamento: 29 luglio alle 22:55

Caricamento commenti in corso...

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento devi essere Registrato!

Se sei già registrato? Esegui il Login!
Non sei registrato? Registrati ora, è gratis!
Ultimi Quiz
di - - 28 settembre 2008
di MeTaLlArO - 25 novembre 2008
di lellox64 - 16 novembre 2008
di The king of pirates - 5 luglio 2010
Ultimi messaggi nel forum
di scrocchiazeppo98 - pochi secondi fa
di Monkey_D_Rubber II - 3 minuti fa
di Mokey D. Luffy - 22 minuti fa
di scrocchiazeppo98 - 34 minuti fa
di Clary93 - 38 minuti fa
di richi.lion - circa un ora fa
Apri